Il vento che tira

vento

Uscire, voce del verbo incontrare

Dove sono i giovani?*di mons. Simone Giusti* Carissimi una sera di giugno ero alla Rotonda di Ardenza e cercavo un luogo dove mi aspettavano per un saluto, non sapendo di preciso ove fosse, ho chiesto informazioni a un gruppo di giovani i quali non solo prontamente mi hanno dato le notizie che chiedevo ma riconoscendomi, e ricordando quando […] Continua»

Come far conoscere il Signore ai giovani se non attraverso la via dell’amore?

Depositphotos_11790528_opt*di mons. Simone Giusti* Dove risiede oggi la possibilità di un radicamento della fede cristiana nelle nuove generazioni, se non in belle esperienze di incontro personali con il Signore e in belle esperienze di appartenenza e di condivisione ecclesiale? Afferma Pàvel Nikolàjevîc Evdokìmov: «Si dimostra l’esistenza di Dio con l’adorazione, non con le prove»[1]. Certo […] Continua»

Siate audaci, fate sentire il vostro grido

*a cura di mons. Simone Giusti* Carissimi giovani(1), sono lieto di annunciarvi che nell’ottobre 2018 si celebrerà il Sinodo dei vescovi sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Ho voluto che foste voi al centro dell’attenzione perché vi porto nel cuore. Proprio oggi viene presentato il Documento preparatorio, che affido anche a […] Continua»

Amici, Gesù è il Signore del rischio, è il Signore del sempre “oltre”

Papa-Francesco-si-affa_opt*di mons. Simone Giusti* Il Papa a Cracovia ha detto ai tanti giovani presenti: “Proprio qui c’è una grande paralisi, quando cominciamo a pensare che felicità è sinonimo di comodità, che essere felice è camminare nella vita addormentato o narcotizzato, che l’unico modo di essere felice è stare come intontito. È certo che la droga […] Continua»

Attenti alla "Divano-felicità"

*di mons. Simone Giust* Questa estate il Santo Padre Francesco, a Cracovia alla milionata di giovani presenti alla GMG, ha avuto parole fortissime, che voglio riproporti (sia pure solo in parte e in questo numero della rivista e nel prossimo). Ha parlato a braccio e ha dialogato per un’ora con i giovani. Il Papa è […] Continua»

Un decalogo per l'educatore

o-teens-facebook*di mons. Simone Giusti* Il cammino di fede con gli adolescenti dovrà costantemente essere incentrato sui seguenti dieci cardini educativi: 1. Avere con gli adolescenti un profondo, vero, rapporto di amicizia. Costruire negli anni un bella relazione educativa. Più essa sarà autentica, più sarà forte il vincolo che unirà l’animatore e i adolescenti. 2. Si […] Continua»

PASSIONE EDUCATIVA E VERITA' DI FEDE
L'identikit dell'animatore

*di mons. Simone Giusti* La spiritualità è coincidenza dello spirito umano con lo spirito di Dio, è risignificazione della propria identità personale intorno alla persona di Cristo, pertanto per individuare la meta e il modello di una spiritualità dell’animatore, è necessario allora meditare sul Signore educatore del suo popolo. Riflettendo sull’agire di Dio verso il […] Continua»

La spiritualità del laico animatore

di mons. Simone Giusti 1. La spiritualità La spiritualità non è un aspetto marginale dell’esistenza cristiana, anzi è il riflesso dello stile di vita e dell’autoconsapevolezza delle scelte compiute. Dire pertanto spiritualità come coincidenza dello spirito umano con quello di Dio, è affermare che una persona possiede una spiritualità cristiana quando ha una identità personale […] Continua»

Educare con il cuore di Dio

  Fare, ma soprattutto essere, educatore è un dono che faccio agli altri Educare con il cuore di Dio è aver iniziato a conoscere la passione d’amore che l’Onnipotente e buon Dio ha per ciascuna persona, per ogni ragazzo. Educare con il cuore di Dio è ricerca progressiva e costante di far coincidere il nostro […] Continua»